Wednesday, 30 January 2013

Repubblica 3.0: È solamente una campagna elettorale!



Non stiamo parlando del giornale ma...
della Terza Repubblica, che ormai s'è spostata su web.




Che il politico sia sfacciato  è cosa risaputa (c'hanno fatto l'Italia così!), ma adesso va via twitter, sui blog, nelle forum (se mai qualcuno le utilizzasse per motivi diversi dalla semplice assistenza tecnica).


Bersani-Monti, scontro anche sulla scuola
Il leader Pd: "Prima di tutto teniamola in piedi"

Duello via Twitter tra il Professore e il candidato premier del centrosinistra sull'ipotesi, poi smentita, di una riduzione a un solo mese delle vacanze estive inserita nella bozza di riforma del mercato del lavoro dei centristi.

La Repubblica



Scuola, spunta l'ipotesi di ferie più corte
e contro i centristi scoppia subito la polemica

Il Professore promette tagli fiscali ma minaccia un intervento correttivo sulla finanziaria: "Dipende dal voto". 

La Repubblica



Bersani il più influente su Twitter incalzato da Monti. Il trend topic è il lavoro ma i leader lo snobbano

Il sole 24 ore




Scuola, Monti smentisce: mai pensato a ridurre le vacanze

Il Messaggero  

E mentre gli altri si fanno la guerra al sapore di Silicon Valley, il buon vecchio zio Silvio riporta a casa Super Mario (la mela marcia di qualche tempo non così remoto), chissá che non rientri in scena la principessa Daisy...


... e parla del suo mentore (l'innominato dai treni sempre in orario) e della sua politica che tutto sommato non è da denigrare, se non per le leggi razziali, ovviamente!  

Ma non usciamo fuori tema...

Monti e Bersani twittauauano  twittavuano 
twittavano con lo smartphone o il tablet o il netbook o il notebook... di tagliare (trend topic di tutti i governi occidentali) anche le vacanze estive.


Due giovanotti, dunque, si twittuano (FUCK YEAH) su problemi affini ai giovanotti, come loro (casomai non dovesse capirsi).
Probabile che la prossima discussione via uccellino verta sull'ultimo modello di cellulare, altro che scuola!
Un bel EPIC FAIL per centro-sinistra e centro...
centro-[semi]destra, che con questa mossa telematica si saranno accaparrati, sicuramente, i voti degli studenti italiani.
Ma in campagna elettorale, come dice Crozza, tutto è concesso.




PIERPAOLO RIZZO


© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 commenti:

Newsletter

ShareThis

----