Tuesday, 15 January 2013

Ilaria D'Amico : EPIC WIN





Dopo 20 anni siamo ancora qui a parlare di lui, dell'innominato, per essere manzoniani.
È proprio vero il detto che dice: "Che se ne parli bene o se ne parli male, l'importante è che se ne parli", e lui, l'ha capito da subito, forse ha avuto un buon mentore, uno che al pagnottismo di quotidiana memoria ha dato vita. Craxi.



È inutile parlare della sua scalata alla vita non solo politica, ma prima imprenditoriale e poi mondana, però possiamo raccontarvi di come in questi 20 anni, gente e giornalisti, soprattutto, abbiano aperto gli occhi e gli abbiano dato, o ci hanno provato a dargli del filo da torcere.
Ultimamente è stato da Santoro, tutta Italia su LA7 a vedere il massacro televisivo che la maggior parte di noi aspettava da due decenni, e invece... flop!
È quello a cui hanno gridato il 70% dei telespettatori del programma, e su cui noi non siamo tanto d'accordo: v'immaginate 2 ore di attacchi a una sola persona? 
Un flop nel flop... e probabilmente avrebbe significato mettersi all'altezza (che non è poi così tanta!) del cavaliere mascarato.

Però, oggi dal web s'evince l'EPIC WIN di una giornalista che qualche anno fa iniziò con lo sport e proprio sulle sue reti e che oggi lavora per un altro, a dir poco discutibile e diretto concorrente dell'innominato non solo in campo imprenditoriale ma anche nelle aule di tribunale, magnate della TV, Rupert Murdoch.

Parliamo di Ilaria D'Amico, e sulla sua intervista al Presidente a SkyTG24.
Il video, infatti, s'intitola "Dite a Santoro che si faceva così"... e probabilmente è vero, anche perché l'intervista è durata circa 1 ora.




Qui la versione integrale dell'intervista.





LA REDAZIONE
© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 commenti:

Newsletter

ShareThis

----