Thursday, 3 May 2012

Buonaserata!


L'associazione culturale Raduni è nata, nel 2006, per rispondere a un’esigenza di legame e condivisione di pratiche tra i promotori delle prime esperienze di web radio universitarie italiane, l’associazione ha guidato lo sviluppo di queste realtà pionieristiche e sostenuto la nascita di nuove antenne. Obiettivo e attività primaria infatti è sempre stata il tutorato e l’assistenza tecnico-legale fornita ai soci (studenti, docenti o operatori) che vogliono costruire una propria emittente (art. 3 dello Statuto).
Dopo questa breve storia del FRU, manteniamo le nostre promesse e vi raccontiamo il nostro pomeriggio in compagnia di colleghi da tutta Italia. 
Ci siamo cimentati in due interviste, una delle quali in diretta su RADIO ECO e a rete unificata con tutte le partecipanti al festival, alle quali ci aggiungeremo anche noi domani.
Da premettere che ogni anno il FRU ha un tema differente, e quello di quest'anno è la SOSTENIBILITÀ.
Infatti l'argomento della conferenza d'apertura è stato proprio questo. Sulla panca dei giudizi sedevano i prof. Francesco Gesualdi (Centro Nuovo Modello di Sviluppo), Marinella Levi (Politecnico di Milano), Silvio Greco (Slow Food) e Riccardo Milano (Banca Etica) con il quale ci siamo soffermati un pò di tempo in più, essendo l'unico economista all'appuntamento.
Discutevamo su come si potesse parlare di sostenibilità in un mondo dove tutt'ora vige un sistema economico come quello capitalista e su come in un periodo di crisi come quello attuale noi, giovani, potevamo essere ottimisti; ricevendo risposte che ci fanno rivolgere uno sguardo sorridente al futuro, oltre che un suo contatto personale, essendo affascinato dalle nostre teorie.
Affascinante anche la teoria del dott. Silvio Greco sulla provenienza e genuinità delle cibarie che mangiamo tutti i giorni. Meno brillanti quelle della Levi e di Gesualdi, quest'ultimo non aveva completamente torto.
In sintesi non male, molti paroloni e tanta voglia di positività... come piace a noi!
Nel frattempo, mentre aspettiamo di ascoltare la prima band ospite (Il Pan del Diavolo), ci gustiamo una pasta alla genovese in un appartamento tipo della Pisa universitaria.



E chiudiamo questa giornata con una frase del "compagno" Carletto (amico che ci ospiterà in questi giorni) che parafrasa Palmiro Togliatti: 
" Veniamo da lontano e andiamo lontano"
¡[€]Stay Tuned!


0 commenti:

Newsletter

ShareThis

----