Friday, 23 November 2012

"L'università non è un luogo libero" - La studentessa di Parma idolo degli #Choosy



Tante le parole buttate al vento, tante le critiche (soprattutto via web) dei giovani contro l'austerity del Governo italiano e dell'Europa intera.
Milioni di studenti in mobilità in tutta Europa.
Spagna, Italia, Grecia, Portogallo, tutti, ormai stanchi dall'essere calpestati da Governi, Ministri, faccendieri.

Ai giovani italiani è stato detto di tutto, e noi di Radio Erasmus ne parliamo con assiduità quasi quotidiana, però forse il pensiero di tutti gli Under 30 potrebbe essere sintetizzato dalle parole di questa studentessa dell'Università di Parma.
Parla al Ministro [dei Beni Ambientali] Clini, lo accusa di non essere molto ferrato sul tema a cui dovrebbe attenersi il suo Ministero, attacca il Governo Monti, passando dal nucleare all'Ilva di Taranto, dai tagli al sistema scolastico e Universitario alla Tav, terminando poi col Magnifico Rettore dell'Università di Parma.
"L'università non è un luogo libero" 




LA REDAZIONE


© RIPRODUZIONE RISERVATA





0 commenti:

Newsletter

ShareThis

----